II° Convegno di Toponomastica Femminile

logo_iiconvegno.jpg

Palermo, Sala De Seta – Cantieri Culturali della Zisa

31 Ottobre -3 Novembre 2013

II° Convegno di Toponomastica Femminile:

“Le strade: luoghi di memoria, non di violenza”

 

 

ANTEPRIMA AL CONVEGNO

Giovedì, 31 Ottobre

Ore 10,00

RADUNO: PIAZZA BELLINI

APERTURA DEL 10° TREKKING URBANO NAZIONALE

La Palermo delle donne: flebili tracce nella storia, forti simboli del presente

In occasione del decimo anno del Trekking Urbano, Palermo commemora il proprio passato e onora il proprio presente con un omaggio alle donne, le donne siciliane e straniere che, emarginate dall’universo maschile, dalla storia e dalle cronache del tempo, hanno tuttavia contribuito a costruire la nostra città. Due circuiti turistico-monumentali all’interno del mandamento Tribunali: l’itinerario A, che parte da Piazza Bellini, si sviluppa attorno alle piazze Pretoria, Bellini e Sant’Anna e l’itinerario B, che parte da Piazza Rivoluzione, là dove termina l’itinerario A, comprende le piazze Kalsa, Marina e si conclude alla Passeggiata delle Cattive.

Due itinerari distinti ma complementari, che non trascurando l’aspetto artistico-storico e culturale di ogni monumento, piazza, palazzo e villa presente nel percorso, permetteranno la conoscenza di vicende e aneddoti legati ai numerosi personaggi femminili della storia e della contemporaneità. Siciliana.

Per iscrizioni al trekking (contributo 7 ) e info: tfsicilia@gmail.com

Federazione nazionale insegnanti

http://toponomasticafemminile.it/

http://www.facebook.com/groups/292710960778847/

http://www.fnism.it/

fnism@libero.it

Giovedì 31 Ottobre

Ore 17,30

CANTIERI CULTURALI DELLA ZISA

Sala Vittorio De Seta

Ore 17,30,- 18,30

PRESENTAZIONI DEL LIBRO DI SARA FAVARÓ E GRAZIA ALIA

Rosso Fuoco – A & B Editore

Coordina e modera: Ninni Tumminello

Conversazione con le autrici

Ore 18,30,- 19,30

PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI FRANCESCA PICONE

La cugina Marisa. Prove d’autore

Coordina e modera: Maria Azzolini

Conversazione con l’autrice.

Ore 19,30 – 21,00

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA PITTORICA E RITRATTISTICA

“I VOLTI DELLA SVOLTA”

A CURA DI DANILA LEOTTA E SIMONA SANGIORGIO

L’inaugurazione sarà accompagnata da un aperitivo.

Ore 21,00 – 22,00

MARIA GRAZIA LO CICERO E PINA MANDOLFO PRESENTANO IL DOCUMENTARIO Donne, sud, mafia: videolettera dalla Sicilia

Conversazione con le autrici

Venerdì 1 Novembre

Ore 9,00

CANTIERI CULTURALI DELLA ZISA

Sala Vittorio De Seta

ACCOGLIENZA E ISCRIZIONE PARTECIPANTI

Ore 9,30 – 10,30

I SESSIONE

SALUTI ISTITUZIONALI

Coordina e modera: Rossella Puccio

LEOLUCA ORLANDO, Sindaco di Palermo

FRANCESCO GIAMBRONE, Assessore Cultura, Turismo e Toponomastica

Comune di Palermo

BARBARA EVOLA, Assessora Pubblica Istruzione

ANTONELLA MONASTRA, Consigliera Comune di Palermo

DANIELA DIOGUARDI, Responsabile dell’Archivio dell’UDIPA

GIGLIOLA CORDUAS, Presidente nazionale FNISM

Ore 10,30 – 11,30

II SESSIONE

TOPONOMASTICA FEMMINILE

Coordina e modera: Livia Capasso

MARIA PIA ERCOLINI, Fondatrice Toponomastica femminile

Presentazione del progetto nazionale di “Toponomastica femminile”

RITA AMBROSINO, Webmistress sito

Il sito di Toponomastica Femminile e le attività toponomastiche

NADIA CARIO, Commissione toponomastica di Padova

GIULIANA CACCIAPUOTI, Commissione toponomastica di Napoli

Rapporti istituzionali

Ore 11,30 – 12,00

PAUSA E COFFEE BREAK

Ore 12,00-13,30

III SESSIONE

TOPONOMASTICA FEMMINILE IN SICILIA

Coordina e modera: Claudia Fucarino

GILDA NONNOI, Ricercatrice e docente

Toponimi al femminile tra isole e penisole del Mediterraneo antico: casi tra Sicilia, Sardegna, Italia

ESTER RIZZO, Toponomastica femminile Agrigento, FIDAPA Sicilia

Sinergie

MICHELANGELO SALAMONE, Commissione Toponomastica di Palermo

La strada verso la Toponomastica femminile

MARIO DI LIBERTO, studioso toponomasta

Storie di uomini e di donne: un Dizionario toponomastico per Palermo

Ore 13,30

SPOSTAMENTO IN PIAZZA BELLINI PER RADUNO ITINERARIO

Ore 14,00-17,00

IV SESSIONE

PASSEGGIATA CULTURALE CON DEGUSTAZIONE TIPICA.

La Palermo delle donne: flebili tracce nella storia, forti simboli del presente

Ore 17,00

FACOLTA’ DI GIURISPRUDENZA, EX CASA DEI TEATINI

Aula Chiazzese

Ore 17,00 -18,00

V SESSIONE

LE GUIDE DI GENERE

Coordina e modera: Barbara Belotti

MARIA PIA ERCOLINI, Curatrice e autrice delle guide di genere.

Dai volumi romani alle nuove proposte in corso (Iacobelli editore).

MARIA GRAZIA ANATRA , Autrice

Versilia. Percorsi di genere femminile

MARY NOCENTINI, Autrice

Percorsi di genere femminile ai Castelli romani

Ore 18,00 – 19,30

PRESENTAZIONE DEL LIBRO A CURA DI CLAUDIA FUCARINO

La Palermo delle donne – Editore Navarra

Coordina e modera: Marina Finettino

Conversazione con l’autrice e le co-autrici

A conclusione verrá offerta una degustazione di vino e dolcetti alle mandorle.

 

Sabato 2 Novembre

Ore 9,00

CANTIERI CULTURALI DELLA ZISA

Sala Vittorio De Seta

Ore 9,00 – 10,45

I SESSIONE

TOPONOMASTICA FEMMINILE E DIDATTICA

Coordina e modera: Pina Arena

BARBARA BELOTTI, Referente progetto didattico di Roma

Presentazione della mostra fotografica “Le vie della parità. Le donne del Novecento sulle strade di Roma”

GIULIANA CACCIAPUOTI, Referente progetto didattico Napoli

GIULIA PENZO, Referente progetto didattico Chioggia

MARY NOCENTINI, Referente progetto didattico Castelli romani

ROSSELLA MURELLA, Referente progetto didattico Piazza Armerina.

In chiusura:

Proiezione del video Strade: Femminile plurale. (progetto didattico Rete 13 febbraio, Pistoia)

Ore 10,45-11,30

II SESSIONE

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Coordinano: Pina Arena e Claudia Fucarino

Ore 11,30-12,00

PAUSA E COFFEE BREAK

Ore 12,00-13,30

III SESSIONE

DAL PRESENTE AL PASSATO: DONNE, SOCIETA’, MEMORIA

Introduce e modera: Irene Giacobbe

ROSSANA PACE, Giornalista

Eccellenze Femminili

ESTER RIZZO, Toponomastica femminile Agrigento, FIDAPA Sicilia

Le donne per la pace: da L’Aja al Burundi.

GIULIA SALOMONI, Referente Toponomastica femminile per l’Emilia-Romagna

Partigiane e Costituenti nella toponomastica nazionale

LORETTA JUNCK, Referente Toponomastica femminile Piemonte

Le donne delle Valli Valdesi

in collaborazione con il redattore della radio locale (RBE). Presentazione del

cortometraggio di ADONELLA MARENA

“La Combattente”, dedicato al personaggio di FRIDA MALAN

Ore 13,30-15,00

PAUSA APERITIVO RINFORZATO

Ore 15,00 -16,30

IV SESSIONE

LE DONNE NELLA STORIA

Coordina e modera: Giulia Basile

ROSANNA PIRAJNO, Coordinatrice rivista “Mezzocielo”

Il senso della donna per la polis

MARIA ANTONIETTA SPADARO, Vicepresidente Naz. ANISA, Commissioni

Toponomastiche dei Comuni di Palermo e di Monreale

L’altra metà dell’arte

GIOVANNA FIUME, Docente Storia moderna Università degli Studi di Palermo

Presentazione del libro di Maria Sofia Messana “Il Santo Uffizio dell’Inquisizione

– Sicilia 1500-1782 “. Palermo, Istituto poligrafico europeo

Ore 16,30-17,00

PAUSA E COFFEE BREAK

Ore 17,00 – 19,00

V SESSIONE

LE NOSTRE VOCI SULL’ISOLA

Coordina e modera: Marina Convertino e Rita Ambrosino

DINO STURIALE,

Il Carrettino delle idee

Lo spazio di Toponomastica femminile

PINA LA VILLA,

DDS

Gli articoli di Toponomastica femminile

GIGLIOLA CORDUAS,

L’eco della scuola

Un angolo didattico per Toponomastica femminile

CLELIA LOMBARDO, Luminaria

Presentazione del “FOGLIO” dedicato alla toponomastica femminile.

 

Domenica 3 Novembre

Ore 9,00

CANTIERI CULTURALI DELLA ZISA

Sala Vittorio De Seta

Ore 9,00 -10,30

I SESSIONE

DIDATTICA DI GENERE

Introduce e modera: Gigliola Corduas

MILA SPICOLA, insegnante e ricercatrice

Educazione di genere in ambito scolastico: il quadro europeo e “l’assenza italiana”. Da dove cominciare?

PINA ARENA, Referente Sezione Didattica Toponomastica femminile

Presentazione delle attività didattiche 2013-2014

Laboratorio contro il femminicidio.

Visione del video Stop al femminicidio, vincitore del XV Festival internazionale dello spot sociale di Marano di Napoli, realizzato e presentato da alunne e alunni dell’Istituto “G.B. Vaccarini” di Catania.

Ore 10-30-11,00

PAUSA E COFFEE BREAK

Ore 11,00-12,15

II SESSIONE

LA RETE ANTIVIOLENZA PER LE DONNE

Coordina e modera: Ester Rizzo

ALESSANDRA NOTARBARTOLO, Coordinamento antiviolenza 21 Luglio

MARA CORTIMIGLIA, Le Onde Onlus

CARMEN CERA, Amnesty International-Circoscrizione Sicilia

Le richieste di Amnesty International

MARIA GRASSO, Pres. Ass. Donne Insieme “Sandra Crescimanno”

Piazza Armerina: Uno sportello antiviolenza per le donne

ROSA PERUPATO, Presidente Consulta alle politiche femminili e consulente alle pari opportunità del sindaco di Vittoria (RG)

Donne: un impegno a 360°

Ore 12,15-13,30

CONCLUSIONI

Tavola rotonda e dibattito

Patrocini: Comune di Palermo, FIDAPA sezione di Licata, Mediolanum.

Il MIUR concede l’esonero dal servizio con Prot. AOODGPER 9720 del

24.09.2013.

TOPONOMASTICA FEMMINILE tra le finaliste di DONNAèWEB 2012

251390266.jpgA gennaio 2012 nasce su facebook il gruppo di ricerca Toponomastica femminile.

Subito anche noi donne di Chioggia abbiamo aderito al gruppo che ora conta oltre 4.000 persone.
Il gruppo, coordinato dalla Prof.ssa Maria Pia Ercolini, si è impegnato in tutto il territorio nazionale, nel censimento delle aree pubbliche delle nostre città, con il fine di restituire un quadro di riferimento, il più possibile esaustivo, relativo ai 4 interrogativi:

1) numero totale di strade/piazze/vicoli che rientrano in ogni Comune (comprensive di santi, sante e madonne);

2) numero di strade/piazze/vicoli intitolati a uomini (santi inclusi);

3) numero di strade/piazze/vicoli intitolati a donne (sante e madonne incluse);

4) nomi e attività delle suddette figure femminili.

La ricerca ha attratto, e continua ad attrarre, l’attenzione dei media locali, nazionali (La Stampa, il Corriere della Sera, TG3…) e internazionali (Times, BBC, El Pais…) ed ha recentemente avuto il patrocinio dell’ANCI, nel Convegno Nazionale che si è tenuto con grande successo a Roma il 6 e 7 ottobre 2012.

In molte/i riteniamo infatti, che sia necessario modificare l’immaginario collettivo agendo anche sui simboli del quotidiano, di cui le strade, le piazze, i vicoli costituiscono parte rilevante.

Ora il progetto è all’attenzione del premio DONNAèWEB 2012, nato per fare emergere le professionalità femminili del web italiano.

 

musa2.jpg

  

Quindi, incrociamo le dita e facciamo un in bocca al lupo a tutto il gruppo di TOPONOMASTICA FEMMINILE, invitato per la premiazione che si terrà a Pietrasanta, in Versilia, dal 14 al 16 dicembre!