Poche donne? Giunta da bocciare!

Vedere articolo intero su la Repubblica http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/06/22/news/poche_donne_nella_giunta_regionale_il_consiglio_di_stato_boccia_formigoni-37682030/

 

203541272-12f29782-7ff6-4720-9717-2c174a0488ed.jpgDonne in quota, Usciamo dal silenzio e Articolo 51 si appellano al Consiglio di Stato contro la Giunta regionale lombarda per il mancato rispetto delle quote rosa, ovvero della presenza femminile al tavolo degli assessori del Pirellone.  I giudici della quinta sezione sono netti: la squadra di Formigoni ha violato il principio di parità costituzionale e il terzo comma dell’articolo 11 dello stesso Statuto della Regione Lombardia che stabilisce: “La Regione promuove il riequilibrio tra entrambi i generi negli organi di governo della Regione”.

 

E quindi la partita si riapre: le stesse associazioni — Articolo 51 con Usciamo dal silenzio e Donneinquota — hanno presentato un nuovo ricorso al Tar della Lombardia che verrà discusso in ottobre.

 

 

Poche donne? Giunta da bocciare!ultima modifica: 2012-06-24T01:25:41+00:00da emmagiulia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento